Azioni Facebook: andamento e previsioni 2019

azioni facebook

Negli ultimi anni i social network hanno avuto sempre più spazio nella vita di tutti i giorni, tanto da diventare uno strumento indispensabile sia per lo svago che per il lavoro; il protagonista principale di questo settore è sicuramente Facebook, che dopo il lancio avvenuto nel 2004 non ha impiegato molto tempo per conquistare miliardi di persone nel mondo. Ma per gli investitori e i trader le azioni Facebook possono rappresentare una buona soluzione? Vediamo l’andamento del titolo e le previsioni per il 2019.

Andamento e quotazione delle azioni Facebook

il 2018 non è stato un anno particolarmente fortunato per Mark Zuckerberg e la sua creatura, coinvolta in diversi problemi e scandali (sono ancora in tanti a ricordarsi del caso Cambridge Analytica); le azioni Facebook hanno avuto più momenti particolarmente difficili, il primo tra marzo ed aprile ed il secondo che è iniziato a luglio e si è protratto fino alla fine dell’anno, con il titolo che nel giro di cinque mesi è passato da un valore di quasi 210 dollari ad una quotazione di 124,95 dollari. Nel 2019 le cose sono cambiate e il titolo ha ripreso a correre e a fine aprile è tornato a sfiorare i 200 dollari. Effettivamente molti analisti si erano detti convinti che il 2019 sarebbe stato l’anno della riscossa per il social network blu: Zuckerberg dimostrava di aver capito la lezione e i dati sulle revenue trimestrali continuavano ad essere positivi.

Nel momento in cui scriviamo le azioni Facebook hanno un valore pari a 188,34 dollari: in questo periodo il titolo mostra di muoversi abbastanza in linea con il suo mercato di riferimento; in ottica di medio periodo stiamo assistendo ad un trend rialzista sulla cui durata però c’è più di un dubbio. In ottica di lungo periodo invece le previsioni sembrano essere rosee per il titolo; molti esperti di finanza si sono detti sicuri di ciò perché il gruppo, pur partendo da una posizione di mercato dominante è pronta a fare ulteriori passi in avanti per quanto riguarda la pubblicità online e soprattutto lo shopping online, che nel prossimo futuro sembra essere destinato a cambiare verso una sempre maggiore personalizzazione.

Le previsioni 2019: come investire sul titolo

La crescita degli utenti attivi e gli introiti derivanti dalla pubblicità su mobile sono gli aspetti più importanti evidenziati dall’ultima trimestrale. Lo stesso Zuckerberg ha affermato che il business e la comunità di Facebook continuano a crescere e questo è legato anche ai cambiamenti apportati alla gestione della sociertà, che ora da più spazio ai grandi temi sociali ed investe si più nella ricerca e lo sviluppo di nuove modalità per connettere le persone. A chi vuole ottenere risultati nel lungo periodo di solito viene consigliato l’acquisto delle azioni Facebook, che però devono esser mantenute per almeno un anno; chi invece preferisce ottenere risultati nel breve termine può optare per il trading online con strumenti finanziari derivati (come i CFD).

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti per offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Maggiori informazioni

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close