Pubblicato il

Le caratteristiche del Broker Forex affidabile

Ogni volta che si inizia un’attività come quella di un investimento, è importante trovare qualcuno al quale affidarsi, e qualcuno del quale fidarsi. Oggi investire è alla portata di tutti, ma bisogna anche trovare un broker affidabile e certificato col quale iniziare a lavorare; purtroppo oggi il web pullula di truffatori e persone che operano al di fuori del campo stabilito dalla legge. Quindi cerchiamo di capire che caratteristiche ha il broker affidabile.

Come riconoscere un broker affidabile

L’attività di investimento coinvolge pur sempre soldi e come tale è richiesto che i broker rispettino determinate leggi. Ma dovete fare attenzione a scegliere dei broker davvero certificati.

I certificati sono rilasciati dalla Consob che è l’ente che autorizza e controlla le società che vogliono operare in Italia nel mondo del Forex. Altri organismi europei che disciplinano l’attività di broker sono la FCA e la CySec.

Nella sezione del sito della Consob che elenca i broker si trovano i nomi di tutte le società che possono offrire, ai sensi di legge, questo tipo di servizi. È sempre importante controllare che il proprio broker sia incluso in questa lista autorizzata dalla Consob, è una garanzia di sicurezza e di serietà, di rispetto della legge.

Se non trovi il nome del broker nella lista, effettua dei controlli prima di affidarti a lui. Se invece lo trovi, devi anche controllare che accanto al suo nome sulla lista Consob siano presenti due diciture che sono: “Esecuzione di ordini per conto dei clienti” e “Servizio di cambio quando tale servizio è collegato alla prestazione di servizi di investimento”.

I broker regolamentati dalla Consob sono broker affidabili al 100%, quindi dei quali ci si può fidare, che operano secondo le leggi italiane.

Prima di scegliere il broker, dopo aver controllato che abbia tutte le caratteristiche e autorizzazioni di cui sopra, è bene anche controllare che l’assistenza clienti della sua società sia 24 ore su 24 e che sia di madrelingua italiana.

Poter sempre parlare con un operatore, 24 ore su 24, è fondamentale per un ottimo servizio di trading che sia davvero completo e affidabile. Ovviamente bisogna poter parlare con qualcuno che capisca del tutto la lingua italiana, quindi meglio scegliere un madrelingua.

Inoltre bisogna sempre guardare lo spread, cioè la commissione che il broker riceve per ogni operazione che apri sulla piattaforma. I broker possono avere uno spread fisso o variabile: quello fisso è sicuramente quello preferibile per non avere mai sorprese quando si deve pagare.