Poste Italiane Dove Quando Raccomandata: numero verde

Ad ognuno di noi è sicuramente capitato di inviare con Poste Italiane un prodotto postale, come ad esempio una raccomandata, una lettera, un atto giudiziario o semplicemente un pacco. Nella maggior parte dei casi, però, capita di dover aspettare anche per settimane, prima di sapere se ciò che si è spedito sia giunto al suo destinatario. L’attesa, talvolta, potrebbe causare alcuni problemi, soprattutto nel caso in cui si tratti della spedizione di una raccomandata importante e i disagi possono ripercuotersi sia sul mittente che sul destinatario stesso. Per questo motivo, è nato un nuovo servizio gratuito di tracking online direttamente sul sito ufficiale di Poste Italiane in modo tale che il cliente possa tracciare da casa propria la sua spedizione. Questo prodotto prende il nome di “DoveQuando” ed è gratuito sul sito di Poste Italiane.

Come funziona DoveQuando di Poste Italiane

Per accedere a questo servizio bisogna collegarsi al sito e digitare, sulla voce “Cerca Spedizioni” (collocata in alto, a sinistra), il codice di invio che si trova sulla ricevuta della raccomandata o nell’email se si è spedito qualcosa online. La spedizione online è una modalità semplice e veloce che consente, previa registrazione al sito, di scrivere testi e compilare i cedolini d’invio, pagando con carta di credito o di debito comodamente dal PC di casa.
Per inserire il codice in maniera corretta bisogna includere tutte le sue parti alfanumeriche senza spazi o trattini. Nel caso si sia spedito più di un prodotto e sia necessario fare una ricerca multipla per tracciare più di una spedizione allo stesso tempo, bisogna inserire tutti i codici intervallati da una virgola (massimo dieci codici per volta). Il prodotto di tracking DoveQuando è operativo tutti i giorni dalle ore 7.00 fino alle ore 23.00, in caso di pacchi il servizio è H 24.

I casi in cui si può utilizzare DoveQuando e come comprenderlo

Il servizio DoveQuando può essere adoperato nel caso in cui siano stati inviati:

  • una raccomandata: si può trattare di raccomandata A/R, quindi con ricevuta di ritorno o di raccomandata 1, che garantisce l’arrivo a destinazione in 24 ore con due tentativi di consegna;
  • un pacco: di questa categoria fanno parte il pacco ordinario, che arriva a destinazione seguendo i canonici tempi postali, il pacco celere 3 e il pacco celere 1 che, come è facile evincere, hanno tempi di arrivo più veloci, rispettivamente di 3 giorni e 1 giorno;
  • un atto giudiziario: la peculiarità e l’importanza di tali documenti è preservata dall’obbligo, da parte di Poste Italiane, di garantire un servizio efficace e puntuale in ogni caso, rispondendo personalmente di eventuali disservizi;
  • un’assicurata, che è un particolare tipo di spedizione in cui è presente un’assicurazione che copre in caso di danneggiamento, smarrimento o furto della stessa;
  • pieghi di libri: si tratta di una spedizione appositamente pensata per i libri sia cartacei che su supporto ottico quale CD o DVD;
  • un telegramma;
  • un prodotto postale con Postapriority: si tratta di spedizioni internazionali che arrivano a destinatari di tutto il mondo.

Dopo aver inserito il codice in maniera corretta, sarà sufficiente cliccare sulla lente che contrassegna il tasto “cerca” e, dopo pochi istanti, comparirà una pagina web nella quale sono presenti tutti i dati legati alla spedizione. È anche possibile indicare un lasso di tempo ben preciso intervenendo sul menù a tendina e selezionando una data. Esistono vari stati di spedizione che possono comparire sulla pagina, ovvero: Presa in carico, in lavorazione, in transito, in attesa di sdoganamento, partito dal centro scambi internazionale ed infine in consegna. Vediamo nel dettaglio cosa questa legenda voglia dire.

  • Presa in carico: sta a significare che la spedizione è stata valutata ed accettata, quindi in poco tempo verrà indirizzata.
  • In lavorazione: vuol dire che il prodotto è in verifica prima di essere spedito. Nel caso in cui dovessero presentarsi dei problemi durante la valutazione apparirà la scritta “Alert”, in quel caso il cliente farebbe bene a contattare direttamente le Poste Italiane per capire quale sia la problematica in corso. Se il problema non è risolvibile, la spedizione tornerà indietro al suo mittente.
  • In transito: il pacco è in viaggio verso un centro operativo dal quale verrà poi spedito al destinatario.
  • In attesa di sdoganamento: questo accade principalmente con le spedizioni che provengono dall’estero e vuol dire che questa è esposta a dei controlli doganali. In questo caso può capitare che il destinatario possa venire contattato dalle poste per fornire una documentazione aggiuntiva.
  • Partito dal centro scambi internazionale: nel caso in cui la spedizione debba arrivare in un Paese estero, questa voce significa che il prodotto non si trova più sul territorio italiano e che in breve tempo sarà consegnato ad un operatore postale che lavora presso il Paese verso il quale si è spedito il prodotto. Quando questo si verifica saranno successivamente disponibili degli sviluppi sull’avanzamento della spedizione.
  • In consegna: vale a dire che la propria spedizione è giunta nella sede indicata per la consegna.
  • Consegnato: è lo stadio finale della spedizione, che garantisce che la missiva è arrivata nelle mani del destinatario.

Infine, ricordiamo che per ricevere qualsiasi tipo d’informazione in merito o assistenza da parte di un operatore sulle proprie spedizioni è possibile contattare il centralino del servizio al numero verde 803.160, dal lunedì al sabato tra le ore 8.00 e le ore 20.00.

 

 

 

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti per offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Maggiori informazioni

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close