Pubblicato il

Poste Italiane Dove Quando Raccomandata: numero verde

Ad ognuno di noi è sicuramente capitato di inviare con Poste Italiane un prodotto postale come ad esempio una raccomandata, una lettera, un atto giudiziario o semplicemente un pacco. Nella maggior parte dei casi però capita di dover aspettare anche per settimane prima di venire a conoscenza se ciò che si ha spedito giunto al suo destinatario. L’attesa però talvolta potrebbe causare in realtà alcuni problemi, soprattutto nel caso in cui si tratti di una spedizione di una raccomandata importante. Per questo motivo, è nato un nuovo servizio gratuito di tracking online direttamente sul sito ufficiale di Poste Italiane in modo tale che il cliente possa tracciare da casa propria la sua pedizione. Questo prodotto prende il nome di “DoveQuando” ed è gratuito sul sito di Poste Italiane.

Come funziona DoveQuando di Poste Italiane

Per accedere a questo servizio bisogna collegarsi al sito e digitare sulla voce “Cerca Spedizioni” il codice di invio che si trova sulla ricevuta della consegna della raccomandata o che si trova nell’email ricevuta se si ha spedito qualcosa online.
Per inserire il codice in maniera corretta bisogna inserire tutte le sue parti alfanumeriche senza spazi. Nel caso si ha spedito più di un prodotto e si ha bisogno di fare una ricerca multipla in modo da tracciare più di una spedizione allo stesso tempo, bisogna inserire tutti i codici intervallati da una virgola (massimo dieci codici per volta). Il prodotto di tracking DoveQuando è operativo tutti i giorni dalle ore 7.00 fino alle ore 23.00.

I casi in cui si può utilizzare DoveQuando e come comprenderlo

Il servizio DoveQuando può essere adoperato nel caso in cui si abbia inviato: una raccomandata, un pacco, un atto giudiziario, un’assicurata ed un prodotto postale con Postapriority. Dopo aver inserito il codice in maniera corretta, comparirà dopo pochi istanti una pagina web nella quale sono presenti tutti i dati legati alla spedizione. Vi sono vari stati di spedizione che possono comparire sulla pagina, e sono: Presa in carico, in lavorazione, in transito, in attesa di sdoganamento, partito dal centro scambi internazionale ed infine in consegna. Vediamo nel dettaglio cosa questa legenda voglia dire. Presa in carico: sta a significare che la spedizione è stata valutata ed accettata e in poco tempo verrà indirizzata. In lavorazione: vuol dire che il prodotto è in verifica prima di essere spedito. Nel caso in cui dovessero presentarsi dei problemi durante la valutazione apparirà la scritta “Alert”, in quel caso il cliente farebbe bene a contattare direttamente le Poste Italiane per capire quale sia la problematica in corso. Se il problema non è risolvibile la spedizione tornerà indietro al suo mittente. In transito: il pacco è in viaggio verso un centro operativo dal quale verrà poi spedito al destinatario. In attesa di sdoganamento: questo accade principalmente con le spedizioni che provengono dall’estero e vuol dire che questa è esposta a dei controlli doganali. In questo caso può capitare che il destinatario possa venire contattato dalle poste per poter fornire loro una documentazione aggiuntiva. Partito dal centro scambi internazionale: nel caso in cui la spedizione deve arrivare in un paese estero questa voce significa che il prodotto non si trova più sul territorio italiano e che in breve tempo sarà consegnato ad un operatore postale che lavora presso il paese verso il quale si ha spedito il prodotto. Quando questo si verifica saranno successivamente disponibili degli sviluppi sull’avanzamento della spedizione. In consegna: vale a dire che la propria spedizione è giunta nella sede indicata per la consegna. Per finire ricordiamo che per ricevere qualsiasi tipo di informazione in merito o assistenza da parte di un operatore sulle proprie spedizioni è possibile contattare il centralino del servizio al numero verde 803.160.

 

 

 

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *