Pubblicato il

Come fare trading su azioni del Banco Popolare

Nell’articolo di oggi parleremo di quali siano le mosse vincenti per fare trading sulle azioni del Banco Popolare e di quali siano i broker online ai quali rivolgersi.

Banco Popolare in breve

Banco Popolare è una banca italiana cooperativa che nasce nel 2007 grazie all’unione del Banco Popolare di Verona e Novara e di Banca Popolare Italiana. Nel mese di giugno dell’anno 2009 è stata la prima banca in Italia ad ottenere degli aiuti da parte dello Stato per poter sopravvivere alla crisi finanziaria del periodo. Questa banca ha sedi su tutto il territorio italiano tranne che nella regione Abruzzo, inoltre è quotata a Piazza Affari e fa parte dell’indice Ftse Mib.

Le azioni Banco Popolare

Come abbiamo precedentemente accennato, le azioni Banco Popolare, sono quotate sull’indice FTSE MIB vanta oltre 2.000 sedi su tutto il territorio italiano anche se la maggior parte sono situate nel nord Italia, soprattutto in alcune regioni specifiche come il Veneto (dove si trova la sua sede legale), la Lombardia, il Piemonte e così via. Nell’anno 2016 la banca Banco Popolare ha siglato un grande registro di intesa per una aggregazione con BPM, ovvero la Banca Popolare di Milano.

Per i traders che prediligono un orientamento nel breve periodo, e preferiscono puntare sui pronostici quotidiani, dei mesi o delle settimane, una delle scelte migliori può sicuramente essere la quotazione del trading su internet tramite i CFD delle azioni, si tratta di alcuni espedienti finanziari che copiano la tendenza del sottostante asset delle azioni. Se prendiamo in considerazione i CFD appartenenti a Banco Popolare, il sottostante viene raffigurato dalle sue azioni. Tra i vantaggi maggiori dei CFD di Banco Popolare ci sono la possibilità di poter contrattare sul numero di titoli maggiore alla somma che viene impiegata (leva finanziaria) e l’opportunità di troncare la propria attitudine al rincaro o al decremento entro brevi termini.

Le piattaforme broker online per fare trading sulle azioni Banco Popolare

Se si è interessati a fare trading sulle azioni Banco Popolare in Italia, vi sono due piattaforme broker molto famose ed affidabili che mettono a disposizione dei traders questa opportunità, ovvero il broker Etoro ed il più popolare Plus500. I traders meno navigati che non hanno molta esperienza nel settore possono iniziare aprendo un conto su Etoro, si tratta in fatti di un broker che si occupa soprattutto di social trading, il quale fa in modo di poter copiare le performance di traders con una esperienza maggiore e li seleziona da una grande lista che si trova online.

Per questo motivo la community, è uno dei punti focali di questo broker online, la quale permette ai suoi utenti di comunicare tra di loro e di scambiarsi consigli ed opinioni. Chi invece ha di già ottenuto perlomeno un po’ di esperienza nel mondo del trading online, può tranquillamente iniziare utilizzando il broker online chiamato Plus500, il quale viene considerato il maggiore piazzista online di CFD in tutto mondo in quale ha più di 2.000 titoli a disposizione, tra i quali ogni azione italiana tra le più importanti.

Previsioni per quanto riguarda le azioni Banco Popolare

Se si valuta dunque la predisposizione ad investire in azioni Banco Popolare si prende in considerazione dunque l’opportunità di crescita delle quotazioni che sono state toccate lo scorso anno. Anche se investire in azioni bancarie prevede una grande volatilità a breve termine, investire in queste azioni potrebbe essere una grande mossa visto l’alto numero di CFD e la crescita costante del gruppo. Gli esperti infatti si stanno aspettando dei risultati notevoli da parte di questo gruppo bancario dal momento che il suo esordio in borsa è stato ottimo ed il suo capitale sociale è superiore ai sette miliardi di euro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *