Pubblicato il

PostePay Evolution Costi: prelievo e ricarica, prezzi fissi

La carta offerta dall’azienda Poste Italiane SPA chiamata Postepay Evolution è una carta di tipo prepagato ricaricabile che prevede la presenza di un codice IBAN la quale oltre ai classici servizi disponibili della tradizionale Postepay fa in modo di poter sia inviare che ricevere dei veri e propri bonifici. La carta ricaricabile PostePay Evolution ha molte funzioni molto vantaggiose come ad esemio il poter accreditare il proprio stipendio su di essa comunicando al proprio datore di lavoro il codice IBAN, grazie al quale si possono anche fare i propri acquisti in moltissimi negozio sia in Europa che nel resto del mondo sia fisicamente che online, ma non solo, con PostePay Evolution se si accede alla propria area sul sito internet si possono pagare i bollettini, le ricariche del telefono, i moduli F24 e tanti altri servizi. Ma le offerte vantaggiose di Postepay Evolution non finiscono qui, infatti utilizzando questa carta ricaricabile si può decidere di domiciliare le proprie utenze domestiche e le bollette (acqua, luce, gas, telefono ed internet) e pagare direttamente tutti i pedaggi dell’autostrada se si accede ai caselli abilitati. Con questo servizio, anche fare un prelievo di denaro è molto facile, infatti questo tipo di operazione è possibile in tutti gli sportelli automatici in Italia ATM Postamat e in tutti gli uffici delle Poste Italiane.

PostePay Evolution in termini di costi

Il costo per l’emissione di questa carta ammonta al costo di soltanto 5 euro (anche se, di tanto in tanto, Poste Italiane decide di dare ai clienti la possibiltà di poterla ricevere gratuitamente per un certo periodo di tempo, si consiglia quindi di dare sempre un’occhiata al sito di Poste Italiane), il suo canone annuo è di soli dieci euro e, soprattutto, non è presente nessun tipo di costo per quanto riguarda i prelievi di denaro utilizzando gli ATM Postamat. Anche i pagamenti e l’accredito dello stipendio sulla propria carta prepagata sono totalmente gratuiti. Se si decide di trasferire denaro utilizzando il servizio Postepay 2 Postepay (chiamato anche P2P) tramite l’applicazione ufficiale di Postepay per telefoni cellulari e tablet, l’operazione è gratis se la somma massima raggiunta è pari a 25 euro. Questa promozione è valida fino alla fine di dicembre di questo anno. Postepay2postepay è un servizio che si trova sull’applicazione ufficiale di Postepay attraverso il quale si può sia mandare che richiedere delle somme di denaro nel giro di pochissimo tempo, si può effettuare questa operazione con tutti i contatti che possiedono lo stesso servizio che si trovano sulla propria rubrica del telefono. Per procedere con l’operazione bisogna digitare il numero di telefono della persona con la quale voler scambiare del denaro e si ha la possibilità di poter inviare fino ad un massimo di 25 euro ogni giorno senza nessuna spesa aggiuntiva. Se si vogliono scambiare degli importi maggiori della cifra di 25 euro il costo dell’operazione è pari ad un euro.

Cosa fare per ottenere una carta Postepay e quanto bisogna pagare

Una delle caratteristiche più  vantaggiosi della carta Postepay Evolution è sicuramente quella che per poterla aprire, non è obbligatorio che il cliente abbia un conto corrente postale presso Poste Italiane. Si può fare richiesta e ottenere la carta Postepay evolution in pochi minuti in tutti tutte le sedi postali in tutta Italia, basta infatti presentare e compilare correttamente un documento fornito dalla posta stessa, dove viene richiesto un documento di identità in corso di validità ed il proprio codice fiscale. Il costo della carta ammonta ad una somma di soli 5 euro e al momento della sottoscrizione del contratto si deve mettere su di essa una somma di denaro di almeno 15 euro in modo da potere iniziare ad utilizzarla sin da subito.

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *