Azioni Mediaset: quotazione in tempo reale del titolo di Cologno Monzese

Il popolare gruppo Mediaset S.p.A è una compagnia privata italiana che si occupa di media e comunicazione. Il gruppo Mediaset è attivo nel mercato italiano ed europeo sia nella produzione di programmi televisivi così come nella distribuzione in chiaro, attraverso un bouquet di canali generalisti e tematici, e a pagamento con la piattaforma Mediaset Premium.

È presente, altresì, nel campo della produzione e della distribuzione cinematografica, di svariati contenuti multimediali e di pubblicità . Oggi il gruppo Mediaset è il primo gruppo televisivo italiano e fa parte dell’universo imprenditoriale di Fininvest della famiglia Berlusconi. Dagli anni ’80 si è consolidata come azienda pioniera nel campo della raccolta e della distribuzione di pubblicità oltre ad essere stata interprete magistrale dei cambiamenti epocali nel campo della comunicazione politica e commerciale nel decennio successivo. Le azioni Mediaset sono tra i punti di riferimento del mercato azionario italiano; azioni che è possibile contrattare sulle piattaforme di trading online come Plus500.

Andamento delle Azioni Mediaset: il  grafico in tempo reale

La quotazione delle azioni Mediaset in questo periodo oscilla in una forbice compresa tra i  2,60 e i 2,70 euro per ogni azione, stabile rispetto ai 2,73 euro di un anno fa. Nel grafico di giornata le fluttuazioni sono rimaste contenute registrando 2,69 euro in apertura ed un massimo di 2,71, con un minimo che non ha superato i 2,65 euro. Sempre considerevole la capitalizzazione a 3,19 Mld con rendimenti al di sotto delle aspettative. I dati sembrano essere immuni alla fusione di Mediaset con la sua controllata spagnola per dare vita al gruppo paneuropeo MediaforEurope. Questo ed altri aspetti preoccupano gli esperti che si attendevano un rialzo complessivo oltre i 2,80 euro. Mediobanca è intervenuta per annunciare la copertura di 355 milioni di azioni nel caso gli azionisti decidano di avvalersi della clausola di recesso a 2,77 euro. Vivendi, il colosso dei media d’oltralpe, rischia di veder vanificati nella fusione 300 milioni di euro.

Conviene investire nel colosso milanese?

La quotazione delle azioni Mediaset in Borsa è sempre motivo di interesse di moltissimi investitori italiani e stranieri. Anche i “neofiti”, che si avvicinano al trading, scelgono Mediaset come uno dei titoli più solidi della Borsa di Milano. Le azioni del gruppo Mediaset sono tra le più solide di Piazza Affari e sicuramente le uniche nel settore dei media e dell’editoria capaci di suscitare grande interesse sui mercati. Quindi investire nelle azioni Mediaset conviene se si ha la capacità di resistere a questo periodo di incertezza mantenendo il proverbiale sangue freddo. Proprio per questi motivi c’è un grande interesse da parte degli investitori verso le azioni Mediaset, siano essi piccoli o grandi investitori. Mediaset è sempre stata particolarmente attiva per quanto riguarda i servizi al consumo e in modo principale nel mondo dei media. Questo importante gruppo delle telecomunicazioni ha maggiormente concentrato i proprio sforzi in maniera trascendentale nel mondo della televisione e nel mondo della comunicazione in generale.

Il futuro delle azioni Mediaset: quando investire

Nel breve periodo i mercati rimarranno in attesa con la complicità delle incertezze politiche sia di casa nostra che europee. Investire oggi può essere la mossa giusta per gli investitori di medio termine; già alla fine del 2019 saranno evidenti gli effetti della fusione in programma. Il trasferimento della sede in Olanda non preoccupa gli investitori che tutt’altro potrebbero attendere i risvolti del contenzioso con Vivendi. È chiaro che si attendono i frutti del cambiamento di rotta societario e dei nuovi piani aziendali, orientati verso le nuove tecnologie e le nuove forme di comunicazione del web. Anche l’ingresso nel capitale della tedesca ProsiebenSat.1 incuriosisce gli analisti che prevedono un ingresso del biscione nel mercato teutonico.

Potrebbe interessarti anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti per offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Maggiori informazioni

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close