Come fare trading su Azioni Carrefour

Carrefour è una delle realtà imprenditoriali più conosciute del settore alimentare. Nel corso degli ultimi 30 anni il gruppo francese ha valicato i confini nazionali affermandosi in Europa come uno dei maggiori colossi del settore alimentare. Pioniera nella diffusione degli ipermercati nel nostro continente, ha da sempre praticato una politica aziendale di continua espansione e diffusione capillare, tanto da arrivare a competere con il gruppo americano Walmart nella grande distribuzione.

Con un fatturato di 88 miliardi di euro, e mezzo milione di dipendenti, il gruppo francese si presenta come uno dei maggiori gruppi industriali europei e mondiali; il gruppo è presente in Francia, Italia, Spagna, Polonia e nella regione dei Balcani, così come in Cina, India e diversi paesi africani e sudamericani. Nel resto del mondo, compresi Usa, Canada, Regno Unito e Giappone, il gruppo è attivo attraverso i marchi controllati.

Azioni Carrefour: l’andamento in tempo reale

Sebbene il gruppo francese realizzi la maggior parte del proprio profitto in Francia, la sua crescita nei mercati asiatici e nordamericani ha permesso agli analisti di valutare positivamente l’andamento futuro del titolo, sia nel breve che nel lungo periodo. Le potenzialità dei mercati di India e Cina, e gli accordi commerciali che Carrefour ha stretto in questi paesi, hanno avuto buone ripercussioni sulla borsa parigina dove il titolo è quotato. C’è attesa per i report aziendali del Q3, anche per conoscere gli investimenti societari previsti nei prossimi mesi. Il titolo, in attesa di ulteriori indicazioni dalla sede centrale del gruppo, continua a macinare profitti. La crescita è costante nell’ordine dell’1% ma rimane, comunque, uno dei migliori titoli del mercato francese. I dati mostrano che, in questo periodo, oltre il 90% degli investitori attivi sul titolo sono acquirenti e, dunque, l’andamento delle azioni Carrefour è in linea con le valutazioni positive dei grandi gruppi finanziari, di rating, e delle principali piattaforme di trading online come Plus500.

Come e quando investire sul titolo Carrefour

 Se da un lato i dati mostrano segnali positivi per gli investitori, dall’altro i mercati si interrogano sull’opportunità di investimenti diversificati sul breve e sul lungo periodo. Il breve periodo offre margini contenuti ma certi. Questo ha spinto gli investitori verso operazioni di scalping o trading intraday; strategia condivisa anche dai maggiori trader dei broker online come Plus500. In calo a metà mese scorso, le azioni Carrefour mostrano, per le prossime settimane, un trend di crescita verso i 17 euro ad azione. Si attende un picco che dovrebbe riportare il titolo, per fine anno, sopra i 18 euro.

Fare trading online con le azioni di Carrefour utilizzando il broker Plus500

Investire in borsa, oggigiorno, è molto più semplice rispetto a qualche anno fa. In passato gli investimenti passavano direttamente attraverso banche e operatori finanziari specializzati. Oggi è possibile acquistare e vendere azioni, materie prime e valute, direttamente dal salotto di casa grazie alle piattaforme online di trading. Questo sistema ha permesso a molti piccoli investitori di avvicinarsi al mondo della finanza e di investire direttamente, e senza intermediari, i propri risparmi. Il trading online, con piattaforme come Plus500, ha permesso ai trader di abbattere le onerose commissioni di banche e broker. Questo, oltre che garantire maggiori guadagni sulle singole operazioni, ha permesso una rapida diffusione del trading su larga scala. Plus 500 offre ai propri utenti la possibilità di effettuare operazioni in totale sicurezza e nel rispetto della normativa italiana ed europea. Un conto demo, inoltre, consente di effettuare operazioni senza denaro al fine di aumentare la familiarità con i mercati ed offrire uno strumento di simulazione affidabile e funzionale.

Potrebbe interessarti anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti per offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Maggiori informazioni

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close