Posted on Lascia un commento

Il Pianeta, le Persone e i Profitti

E’ la regola delle 3 P: rispettare il Pianeta, le Persone e fare, così, Profitti.

Lo dicono gli ultimi dati: aumentano i fatturati e le esportazioni delle imprese green.

Le aziende sopravvissute alla crisi inseguono il successo applicando la regola delle 3 P: imparare a far profitti rispettando il pianeta e le persone.

« Gli imprenditori italiani lo hanno capito. Oggi quasi la metà delle nostre imprese è verde: il 27,5% è Core green, cioè vende prodotti e servizi ecologici, mentre il 14% è Go green, ovvero realizza processi produttivi a basso impatto» spiega Edo Ronchi, ex ministro dell’Ambiente e presidente della Fondazione per lo sviluppo sostenibile.

Quest’associazione ha presentato alla fiera Ecomondo di Rimini la prima Relazione sullo stato dell’economia green in Italia: i dati sono davvero incoraggianti. Nel 2014, il 50% delle imprese verdi ha incrementato i suoi guadagni contro il 10% di quelle tradizionali.

Le realtà ecosostenibili sono vivaci e dinamiche ma più piccole delle aziende tradizionali. Affinchè possano rafforzarsi hanno bisogno di politiche tese ad innovare e incentivare la ricerca ed una burocrazia che penalizzi chi continua ad immettere anidride carbonica nell’atmosfera.

Per crescere servono idee nuove e vincenti, strategie ed investimenti a lungo termine. Come quelle delle aziende che hanno vinto il premio Sviluppo Sostenibile 2015: la BlaBlaCar, piattaforma internazionale che si occupa di favorire i contatti tra chi viaggia in auto e chi ha bisogno di un passaggio; BeonD che ha progettato un veicolo elettrico con batterie che durano di più; Mercatino che rivende mobili usati che altrimenti andrebbero smaltiti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *