Calcolo tredicesima: come si fa, a chi spetta e requisiti

calcolo tredicesima

Quando arriva l’ultimo mese dell’anno alcuni lavoratori oltre al solito stipendio mensile ricevono anche la famosa tredicesima; nata come una sorta di gratifica natalizia concessa volontariamente dal datore di lavoro ai suoi dipendenti, nel corso degli anni la mensilità aggiuntiva è diventata obbligatoria e con un parco di beneficiari sempre più ampio. Vediamo come si effettua il calcolo della tredicesima e scopriamo a chi spetta dando un’occhiata ai requisiti necessari per ottenerla.

Cos’è e a chi spetta la mensilità aggiuntiva

La tredicesima non è altro che una mensilità extra che viene accreditata al dipendente in un periodo particolare, quello delle feste natalizia. Siamo nel campo delle retribuzioni differite perché l’importo matura ogni mese e viene erogato in un’unica soluzione nel mese di dicembre (ci sono anche dei contratti collettivi che prevedono che la tredicesima possa essere pagata a tranche mensili). Ma a chi spetta la tredicesima? Questa mensilità aggiuntiva viene pagata a tutti i lavoratori con contratto di lavoro subordinato (incluse badanti e colf); per i lavoratori con contratto a chiamata il rateo della tredicesima viene stabilito in base ad un livello orario. Se non è espressamente previsto da un accordo tra il datore dii lavoro e il lavoratore, la tredicesima non viene pagata a chi ha un contratto di collaborazione coordinata. La mensilità extra viene pagata anche a tutti i pensionati, a prescindere dalla natura del loro assegno pensionistico).

Come si fa il calcolo della tredicesima?

Come abbiamo spiegato prima, la tredicesima è una “somma” delle quote maturate di mese in mese; rientrano nel calcolo anche i periodi in cui si verificano condizioni che possono provocare l’assenza da lavoro (congedo di maternità, infortuni sul lavoro, malattia professionale, cassa integrazione, assenze per ferie e così via). Ma il calcolo della tredicesima come si effettua? Il punto di partenza della formula base è lo stipendio mensile lordo: questo importo va moltiplicato per il numero dei mesi lavorati (si contano solo i mesi in cui si lavora per almeno 15 giorni)e il numero ottenuto va diviso per il numero dei mesi dell’anno (quindi per 12):

stipendio lordo mensile X numero dei mesi lavorati : 12

Dalla cifra ottenuta con questa operazione si devono sottrarre le varie ritenute fiscale e previdenziali per ricavare l’importo netto. L’importo accreditato al lavoratore risulta essere più basso rispetto alla mensilità normale perché non si applicano le detrazioni da lavoro dipendente e per il carico familiare.

Tasse, contributi e data di pagamento

La tredicesima va a fare parte dell’imponibile previdenziale, quindi vanno pagati i relativi contributi; Le aliquote IRPEF applicate alla mensilità aggiuntiva sono le stesse utilizzate per le mensilità “ordinarie”, ma lo scaglione viene calcolato senza aggiungere l’imponibile a quello che fa riferimento allo stipendio di dicembre. Dall’importo della gratifica natalizia vengono detratti anche le anticipazioni di rate per l’INAIL e i contributi sociali. La legge non indica una data precisa entro cui va pagate la tredicesima ai dipendenti privati: i dettagli vengono stabiliti dai contratti collettivi di riferimento; per quanto invece riguarda i dipendenti pubblici la legge precisa che la mensilità aggiuntiva va pagata insieme allo stipendio di dicembre, che viene di solito anticipato di qualche giorno rispetto agli altri mesi (quindi l’accredito dello stipendio di dicembre più la tredicesima avviene intorno al 13/15 dicembre).

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti per offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Maggiori informazioni

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close