Organizzazioni no profit: i vantaggi di gestire fondi e spese online

Le organizzazioni no profit sono gruppi che si impegnano in attività di utilità sociale e che operano senza scopo di lucro. Sebbene l’obiettivo finale non sia quello di generare profitto, per poter continuare nella loro opera hanno bisogno di fondi economici con cui sostenere tutte le attività necessarie al raggiungimento dell’obiettivo.

I fondi che riescono a raccogliere devono essere sfruttati al meglio per ottenere il massimo dalle risorse economiche a disposizione. Ciò richiede la capacità di gestire fondi e spese, per evitare inutili sprechi e per assicurarsi che ogni somma raccolta attraverso le donazioni possa essere davvero impiegato per azioni di utilità sociale.

Negli ultimi anni si è affermata tra le organizzazioni no profit la volontà di gestire fondi e spese online. La gestione digitale offre infatti dei vantaggi interessanti, aiutando a rendere l’amministrazione del denaro molto più semplice e a tenere sotto controllo ogni singola voce che contribuisce alla spesa finale.

Come gestire fondi e spese online delle organizzazioni no profit

Il metodo migliore per gestire fondi e spese online prevede di impiegare delle carte prepagate. Esistono infatti delle carte prepagate particolarmente adatte a questo tipo di organizzazioni, come per esempio la carta prepagata Soldo.

Soldo consente di assegnare a chi opera per l’organizzazione una carta prepagata, così che ciascun collaboratore possa avere i fondi necessari per saldare le spese che deve necessariamente sostenere durante il suo operato.

Possono essere richieste delle carte di plastica, ma anche delle carte prepagate virtuali a seconda delle proprie preferenze. L’utilizzo delle carte virtuali aiuta ad abbattere i costi di emissione, nettamente inferiori rispetto a quelli delle tradizionali carte in plastica.

I vantaggi della gestione online

Le carte prepagate Soldo si sono affermate rapidamente in Italia tra le no profit, perché si sono dimostrate vantaggiose. Il beneficio principale di questa soluzione per la gestione dei fondi e delle spese consiste nella possibilità di assegnare un budget di spesa a ciascun operatore. Invece di avere un unico fondo a cui tutti dovrebbero fare riferimento per le loro spese, con le prepagate Soldo ogni operatore potrà disporre di un budget personale da spendere per le attività che a lui competono.

Il denaro messo a disposizione dovrà ovviamente essere speso per attività coerenti con gli obiettivi dell’organizzazione senza scopo di lucro. A questo proposito, con le carte Soldo viene data la possibilità di impostare limiti di spesa – si possono scegliere il tetto massimo giornaliero ed il tetto massimo mensile – ed anche di impostare eventualmente delle restrizioni geografiche.

Le carte prepagate potranno essere utilizzate per fare acquisti fisici ma, se lo si desidera, anche per effettuare delle transazioni online. Sulle transazioni non vengono applicate delle commissioni per i pagamenti in euro, mentre possono essere applicate commissioni sui pagamenti in altre valute.

Un altro grande vantaggio di questo sistema di gestione dei fondi proposto da Soldo è la possibilità di controllare le spese in tempo reale. Collegando le carte all’applicazione ufficiale, i dipendenti potranno allegare le foto di scontrini e fatture delle spese che sosterranno, in modo che ogni acquisto venga correttamente tracciato e categorizzato.

Sia l’organizzazione che i dipendenti potranno controllare in tempo reale il budget rimanente, il quale eventualmente potrà essere incrementato con un versamento aggiuntivo gratuito e istantaneo sulla carta prepagata. In questo modo non ci sarà il rischio che l’operatore spenda più del dovuto – con la carta prepagata si può spendere al massimo la somma disponibile – ma si potrà anche aggiungere del denaro per sostenere una spesa necessaria ma per la quale il budget rimanente sarebbe insufficiente.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti per offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Maggiori informazioni

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close