I cross valutari più importanti nel Forex

Il Forex è il mercato delle valute internazionali, un settore finanziario caratterizzato dalla presenza di forte liquidità. Grazie alle piattaforme di trading online è possibile ora trarre dei profitti negoziando da casa in tempo reale sull’andamento delle quotazioni valutarie.

Le operazioni che si effettuano sul Forex si riferiscono sempre a coppie di valute, o cross. Al mondo esistono centinaia di “currencies” e di conseguenza le combinazioni delle coppie potrebbero essere infinite. Tuttavia, i broker ed i trader preferiscono concentrarsi sui cross più importanti, quelli legati alle valute più scambiate nei mercati globali, come il dollaro, l’euro e la sterlina inglese. Si tratta di monete utilizzate dalle economie più potenti e produttive del pianeta, che mobilitano infatti un’ingente quantità di risorse e determinano l’andamento delle Borse internazionali.

Tra i cross più popolari nel trading online si possono trovare le combinazioni che includono le seguenti valute:

EUR (euro)

USD (dollaro USA)

GBP (sterlina inglese)

AUD (dollaro australiano)

CHF (franco svizzero)

CAD (dollaro canadese)

JPY (yen giapponese)

NZD (dollaro neozelandese)

Si potrà notare che il dollaro USA è pressoché onnipresente negli scambi valutari, in quanto corrisponde alla valuta più utilizzata nelle transazioni economiche mondiali. Un broker online permetterà infatti di negoziare su cross come EUR/USD, USD/JPY o GBP/USD, coppie che sono oggetto di forti speculazioni finanziarie.

La stabilità economica e finanziaria di un paese contribuisce a rendere popolare la valuta nel trading: il rublo russo, ad esempio, non suscita grande affidabilità nei mercati a causa della sua intrinseca volatilità, legate alle incertezze politico-economiche legate alla Russia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti per offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Maggiori informazioni

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close