Verifica codice fiscale: in che cosa consiste? Come si effettua?

verifica codice fiscale

In alcuni casi può essere utile riuscire assicurarsi che esista la corrispondenza tra un codice fiscale e i dati anagrafici di un soggetto; per fare questa verifica è possibile utilizzare i dati registrati in Anagrafe Tributaria e fare un confronto con quelli che sono stati inseriti dal soggetto in questione: in questo caso si parla di verifica codice fiscale. Cerchiamo di capire meglio in cosa consiste e vediamo come si effettua.

In cosa consiste la verifica codice fiscale: gli strumenti disponibili

L’Agenzia delle Entrate mette a disposizione degli utenti una serie di strumenti utili per procedere con la verifica del codice fiscale. Il primo servizio di cui parliamo e la verifica del codice fiscale di una persona fisica o di un soggetto diverso: questo strumento permette di sapere se il soggetto risulta essere correttamente registrato all’Anagrafe Tributaria; se il codice fiscale indicato risulta esistere, sullo schermo compare il messaggio Codice fiscale valido. Il servizio può essere utilizzato anche per la verifica dei codici fiscali provvisori numerici che possono essere attribuiti alle persone fisiche.

Tra i servizi di verifica codice fiscale c’è anche quello che permette di verificare la validità del codice fiscale e la sua corrispondenza con i dati anagrafici di una persona fisica. Per fare la verifica bisogna riempire gli appositi campi inserendo il codice fiscale e i dati anagrafici del soggetto in questione; la corrispondenza viene effettuata con i dati registrati in Anagrafe Tributaria: se i dati corrispondono sullo schermo compare il messaggio Dati Validi. Anche con questo servizio si può fare la verifica in caso di codice fiscale provvisorio numerico.

Il terzo e ultimo servizio relativo alla verifica del codice fiscale è quello che permette di verificare e accertare la corrispondenza tra il codice fiscale e la denominazione in un soggetto che non è persona fisica. Come nel caso precedente è necessario inserire negli appositi spazi il codice fiscale del soggetto e la sua esatta denominazione; il sistema effettua un confronto con i dati presenti in Anagrafe Tributaria e se c’è corrispondenze compare sullo schermo un messaggio Dati Validi. Attenzione: questo strumento non permette di verificare la validità di una partita IVA.

Come si effettua il controllo del codice fiscale

Per utilizzare questi servizi bisogna andare sul sito ufficiale dell’Agenzia delle Entrate (raggiungibile all’indirizzo www.agenziaentrate.gov.it), entrare nella sezione dedicata ai Servizi, cliccare sui servizi di Verifica e ricerca ed infine selezionare la voce Verifica codice fiscale. A questo punto si apre la pagina con la spiegazione dei tre strumenti: basta fare un clic sul servizio di interesse per poterlo utilizzare gratuitamente.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti per offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Maggiori informazioni

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close