Azioni Enel: conviene investire? quotazioni e grafico in tempo reale

Enel è una delle società energetiche più quotate in Italia e tra le prime 100 al mondo per quanto concerne il fatturato. Non stupisce, perciò, che chi ami fare trading online si appassioni alle sue azioni e decida di investire su di esse. Gestendo sia l’elettricità che l’erogazione di gas, Enel risente relativamente della crisi e dell’inflazione, perché si tratta di beni di consumo primari, tra l’altro molto apprezzati e competitivi in termini di concorrenza.

Analisi dei dati mediante il grafico in tempo reale

Secondo il grafico del FTSE MIB, che è l’indice azionario specchio dell’andamento della Borsa italiana, non vi è stato alcun ribasso davvero significativo delle sue azioni, che si sono mantenute sempre in un range piuttosto stabile.

Visionando i dati in tempo reale di tale grafico scopriamo che, tra il mese di agosto e il mese di settembre 2019, il ribasso maggiore subito in fase di chiusura si assesta al di sotto dell’1,70%. La stabilità di Enel è riscontrabile anche nel range minimo in cui oscillano i costi delle singole azioni negli anni: nel 2015 erano di 3,5 euro, mentre due anni dopo di 4,5 euro: si osserva quindi un valore con la tendenza all’aumento, nonostante la crisi. Un trader esperto si renderà subito conto che, per procedere con investimenti oculati, occorrerà inevitabilmente seguire lo storico dell’andamento generale delle azioni di Enel, perché è l’indicatore più sicuro e valido.

L’analisi dei dividendi Enel negli anni, però, è solo una delle varianti da prendere in considerazione: nella valutazione torna anche utile verificare le mosse di altri azionisti che, se aumentano le quote di partecipazione, sono un chiaro segnale di crescita. In particolar modo, è interessante notare come, più che il numero di azionisti, è proprio la partecipazione di quelli più piccoli ad aumentare, quindi significa che sempre più investitori junior credono nel potenziale di Enel e ne hanno ragione. In percentuale, gli azionisti maggiori sono rappresentati da organi istituzionali e dal Ministero dell’Economia e della Finanza, mentre quelli individuali sono circa un quinto del totale.

Conviene investire in azioni Enel?

Ovviamente, occorre scindere tra l’investire semplicemente sulle azioni Enel o comprarle direttamente. Una volta acquistate, le azioni rimangono di proprietà del soggetto e fanno parte del suo portafoglio, mentre un investimento temporaneo non ne comporta il possesso. In quest’ultimo caso, significa che si sta facendo trading sui contratti per differenza, comunemente denominati CFD; questa tipologia di trading si basa sulla previsione dell’andamento delle azioni: qualora questo sia positivo e corrisponda a un rialzo (posizione long), alla chiusura della posizione il trader avrà un guadagno, altrimenti se vi è un ribasso (posizione short) avrà una perdita.

Se, da un lato, l’acquisto delle azioni può avvenire sia in banca che sul web, l’investimento online dovrà essere maggiormente oculato, nonostante i margini di stabilità di Enel cui abbiamo accennato. Questo discorso è valido soprattutto per i neofiti, che troveranno molto utili strumenti come i conti demo, con cui allenarsi a fare trading investendo con soldi virtuali, confrontandosi con il social trading (copiando, quindi, letteralmente le azioni di altri investitori più esperti per avere maggiori margini di sicurezza) e affidandosi a broker esperti certificati CONSOB, che rispondano a ogni dubbio o perplessità. Infine, bisognerà essere sempre aggiornati con grafici in tempo reale per valutare correttamente il target price, ovvero il margine di guadagno migliore cui il trader aspira in assoluto.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti per offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Maggiori informazioni

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close