Fondazione santa Lucia: di cosa si occupa?

fondazione santa lucia

La Fondazione Santa Lucia può essere definita come un centro di eccellenza per quanto riguarda la ricerca sul cervello e la riabilitazione delle persone che hanno gravi problemi cognitivi e di movimento. Probabilmente molti ne hanno già sentito parlare, ma non tutti sanno di cosa si occupa la Fondazione Santa Lucia, dove si trova e come è possibile mettercisi in contatto.

Di cosa si occupa la Fondazione Santa Lucia

Per scoprire le origini della Fondazione Santa Lucia bisogna fare un bel passo indietro nel tempo: era infatti il 1960 quando il centro residenziale per la riabilitazione Oasi inizia la sua attività di assistenza ai neuromotulesi della seconda guerra mondiale; la struttura assumerà poi il nome di centro residenziale clinica Santa Lucia. Dal 1990 grazie alle convenzione tra le Università (a cominciare dall’ateneo di Tor Vergata) e la clinica Santa Lucia la struttura diventa sede di alcuni corsi di laurea e tirocini.

Nel 1992 arriva la qualifica di Istituto di Ricerca e Cura a Carattere Scientifico. Nel 1998 il centro residenziale cambia nome, trasformandosi in Fondazione Santa Lucia: il nuovo statuto conferma le finalità di assistenza e di ricerca no profit. Nel 2002 viene inaugurato il nuovo ospedale della Fondazione (che svolge la sua attività in convenzione con il SSN e privatamente): 30.000 metri quadrati con sei reparti di degenza, laboratori e ambulatori. Nel 2005 viene inaugurato anche il Centro Europeo di Ricerca sul Cervello. Nel 2013 la Fondazione Santa Lucia viene riconosciuta Provider ECM, uindi può erogare corsi di aggiornamento professionale per quanto riguarda l’ambito sanitario.

Servizi e contatti

L’ospedale della Fondazione accoglie più di duemila pazienti ogni anno ed offre percorsi di riabilitazione con alta specializzazione neuromotoria; offre ricoveri ospedalieri, trattamenti in day hospital e servizi di riabilitazione estensiva per adulti e bambini; c’è anche il Poliambulatorio dotato di laboratorio analisi e diagnostica per immagini. All’attività di clinica si affianca quella di ricerca: la Fondazione Santa Lucia è il primo IRCCS italiano nel settore nelle neuroscienze. Nei pressi del Parco Naturale dell’Appia Antica sorge il campus della Fondazione: al suo interno ci sono l’ospedale, la palestra, la piscina, le stanze di degenza, gli spazi di incontro e di movimento.

La struttura della Fondazione Santa Lucia si trova a Roma, in via Ardeatina 306-354; il Centro Europeo di Ricerca sul Cervello (CERC) si trova sempre a Roma, ma i via del Fosso di Fiorano 64. Per mettersi in contatto con la Fondazione è possibile chiamare il +39 06515011 oppure mandare una email all’indirizzo info@hsantalucia.it. Sul sito ufficiale della fondazione (l’indirizzo è www.hsantalucia.it) è possibile trovare tutte le informazioni sull’attività e i servizi offerti e nella pagina dei contatti sono riepilogati i numeri di telefono e gli indirizzi email di riferimento per ogni esigenza (assistenza sanitaria, didattica, ricerca e direzioni).

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti per offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Maggiori informazioni

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close