Fondazione Cariplo: cos’è e di cosa si occupa?

fondazione cariplo

La famosa legge Amato Carli nel 1991 ha portato alla nascita di diverse fondazioni a cui gli istituti di credito hanno devoluto tutti quegli aspetti che non sono legati all’attività tipica dell’impresa bancaria. Nasce proprio in questo periodo la Fondazione Cariplo, figlia della Cassa di Risparmio delle Province Lombarde ed erede della storia Commissione Centrale di Beneficenza. Cerchiamo di capire meglio cos’è e di cosa si occupa la Fondazione Cariplo.

Di cosa si occupa la Fondazione Cariplo?

Nei suoi quasi trenta anni di attività la Fondazione Cariplo si è impegnata nella promozione, nel sostegno e nell’innovazione di progetti di utilità sociale relativi alla ricerca scientifica, all’ambente, all’arte, alla cultura e alla comunità in generale. I bandi della Fondazione consentono di dare vita a circa mille progetti ogni anno, grazie ai contributi a fondo perduto e agli altri tipi di erogazione. Sono fondamentalmente quattro gli ambiti in cui la Fondazione Cariplo, affiancando le organizzazioni della società civile che lavorano per il bene pubblico, opera:

  • opportunità per i giovani
  • attenzione alle categorie svantaggiate
  • innovazione
  • welfare per tutti.

Cos’è, come opera e dove s trova la sede?

I quattro programmi relativi alle iniziative intersettoriali della Fondazione sono:

  • AttivArea, che punta a restituire attrattività alle aree interne stimolando lo sviluppo interno sostenibile, i legami di collaborazione e solidarietà e la valorizzazione delle risorse sociali, culturali, economiche e ambientali;
  • Cariplo Factory, un hub di circa 2400 metri quadrati che “costruisce” opportunità di occupazione per i giovani grazie all’incontro tra enti di formazione scuole, università, imprese culturali e sociali, piccole, medie e grandi aziende;
  • Cariplo Social Innovatoin, il programma che attraverso la formazione e il sostegno economico punta a dare una spinta al terzo settore e alle nuove realtà dell’imprenditoria sociale;
  • LaCittàIntorno, che ha l’obiettivo di migliorare il benessere e la qualità della vita delle persone che vivono nei quartieri intorno al centro storico del capoluogo lombardo; per raggiungere lo scopo si cerca di aumentare le iniziative economiche, culturali e creative, cercndo di coinvolgere la comunità locale, rendendola protagonista del proprio quartiere.

Come abbiamo accennato prima, la Fondazione Cariplo per promuovere la realizzazione di progetti di utilità sociale eroga alle organizzazioni del terzo settore dei contributi a fondo perduto; questi contributi vengono erogati tramite bandi, progetti territoriali, patrocini e interventi emblematici; per saperne di più e conoscere i requisiti di ammissibilità e la procedura di invio della domanda è possibile visitare il sito www.fondazionecariplo.it. La sede della Fondazione si trova a Milano, in via Manin 23 (all’interno di uno storico palazzo che conserva diverse opere d’arte) e il suo numero i telefono è 0262391.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti per offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Maggiori informazioni

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close